Il Cammino di Santiago estate 2019


offerta pubblicata il giorno 11/03/2019
valida per Agenzie Viaggi

Per richieste ed informazioni contatta Alessandra
alessandrabedetti@caravantours.it
tel. 0541 363220


Partenze Garantite!
iscrizioni singoli partecipanti
Cammino Classico: Sarria / Santiago
Cammino dell'Oceano: Muxia / Finisterre / Santiago

Il Cammino di Santiago estate 2019

Cammino Classico
Sarria / Santiago

dal 6 al 19 luglio 2019

scarica il pdf del programma

Cammino da Sarria a Santiago e in altre parti del cammino e visita a Finisteree e Muxia
Pellegrinaggio “assistito”, dai Pirenei all’Atlantico, camminando per 170 km, nei punti più significativi del “Francese” oppure solo per gli ultimi 112 km da Sarria a Santiago. Partenza dall’Italia in pullman che seguirà il gruppo per tutto il viaggio, porterà parte del peso dello zaino e chi non cammina, si dorme in hotel o in ostello, si visitano le più belle città del nord della Spagna.
Il Cammino di Santiago è per sua natura l’immersione in sé stessi, con la natura con la spiritualità di un viaggio che cambia la percezione stessa della cosa. Abbiamo cercato di renderlo accessibile a chiunque, con una preparazione fisica minima, che consenta di percorre almeno i 100 Km minimi, posti come obiettivo per ricevere la Compostela. Ogni pellegrino sarà libero di percorrerlo da solo, in gruppo, o meglio, con nuovi compagni di viaggio. Il bus è un “supporto logistico”, che darà la possibilità di camminare per più o meno km, che darà eventuale assistenza e soprattutto, che consentirà, in meno giorni di percorrere e conoscere tutto il Cammino Francese, di visitare città spettacolari come Pamplona, Burgos, Leon. Pernottamenti in hotel o, nei soli giorni di cammino da Sarria a Santiago, in autonomia in ostello.
Il viaggio è soggetto ad un numero minimo di partecipanti, possibili variazioni sul programma in base alle eventuali esigenze.

Programma di massima Partenza Sabato 6 Luglio | Ritorno Venerdì 19 Luglio 2019

Giorno 1
6 luglio Trasferimento in pullman a Lourdes
Durante il primo giorno tutti i partecipanti saranno raccolti ai punti di carico, ultima sosta in Italia a Ventimiglia, durante la notte si viaggia fino all’arrivo a Lourdes (stimato 5:00 AM) del secondo giorno. Pernottamento in bus.

Giorno 27 luglio Lourdes | San Jean | Roncisvalle| Pamplona Cammino 28 Km |10 Km |3 Km
Ore 9,00 partenza da Lourdes per Saint Jean Pied du Port (2,5 ore) sosta per pranzo dei camminatori che potranno scegliere se percorrere la Via Alta per valicare i Pirenei (28 km) o una parte della via Bassa che risale il fiume per raggiungere Roncisvalle, famosa per la Chanson de Roland. Trasferimento a Pamplona Pernottamento a Pamplona, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 38 luglio Pamplona | Alto del Perdon | Leon Cammino 10 Km | 3Km
Partenza per Pamplona dopo una breve visita del centro della città, si raggiunge a piedi l’Alto del Perdon poco fuori città, camminando per 10 o 3 Km a seconda delle capacità. Si riparte alla volta di Santo Domingo de la Calzada per una breve visita della cattedrale dove c’è un pollaio a ricordo di un miracolo e si arriva a Burgos dove si visiterà la spettacolare cattedrale.
Trasferimento a Leon Pernottamento a Leon, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 49 luglio Leon | Croce di Ferro | O’Cebreiro | Sarria Cammino 10Km / 3Km al mattino e 14km / 10 km al pomeriggio
Dopo colazione, breve vista della città, poi dopo un tratto del cammino arrivo alla Croce di Ferro, ai piedi della quale i pellegrini depositano le pietre o le intenzioni. Trasferimento a Vega de Valcarce per il pranzo e successiva salita verso O’Cebreiro, il luogo religioso più importante per i Galiziani, con il Santo Graal, e Santa Maria la Real. Trasferimento a Sarria dove si pernotta, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 510 luglio Sarria | Portomarin Cammino 21 Km
Attenzione | Da Sarria cominciano gli ultimi 112 km del cammino da percorrere consecutivamente che permetteranno di ricevere la Compostela, lungo la strada sarà indispensabile apporre i timbri sulla Credenziale, che testimonieranno il passaggio nei vari luoghi di culto o di sosta. Il percorso si smoda tra i boschi e la campagna che cambia continuamente aspetto, fino al lago artificiale dove era anticamente il paese di Portomarin, smontato pietra per pietra e ricostruito più in alto, nel luogo attuale. Pernottamento a Portomarin, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 611 luglio Portomarin | Palas de Rei Cammino 25 Km
Il percorso sale per un po’, poi si percorre una strada tra le fattorie e piccoli paesi, dove si incontrano animali che vanno al pascolo, radure per fermarsi a riposare, chiese di campagna.

Giorno 712 luglio Palas de Rei | Arzúa Cammino 28 Km
In questa parte del Cammino, si entra e si esce continuamente da boschi di querce e eucalipto si oltrepassano fiumi dove si possono mettere i piedi a bagno, per raggiungere il paese che sembra non arrivare mai. Pernottamento a Arzúa, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 813 luglio Arzúa | Lavacolla Cammino 30 Km
È la tappa più lunga del cammino che permetterà però ai pellegrini di accorciare la tappa successiva per arrivare a Santiago in mattinata per la messa del pellegrino di mezzogiorno. Andrà percorsa alla propria velocità, impiegando il tempo che occorre senza fretta di arrivare a destinazione, dove c’è anche poco da visitare, ma da dove si respira già l’aria della meta. Pernottamento a Lavacolla, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 9 - 14 luglio Lavacolla | Santiago Cammino 12 Km
È ultima tappa del Cammino, i pellegrini arriveranno a Santiago percorrendo la periferia cercando di scorgere le guglie della cattedrale, oltrepassando la Porta del Cammino, entrando finalmente nella Plaza de Obradoiro al cospetto della splendida cattedrale recentemente restaurata che ripaga di tutte le fatiche del cammino. Dopo la messa del Pellegrino di mezzogiorno con al termine il “volo” il Botafumeiro si potrà ritirare la Compostela a testimonianza e ricordo del Cammino. Pernottamento a Santiago – cena libera.

Giorno 10 - 15 luglio Santiago | Finisterre | Muxia | A’Coruña
Anche per i nostri pellegrini, come per quelli del medioevo il cammino non finirà a Santiago, essi continuavano a piedi fino alla fine della terra conosciuta a Finistere o Muxia, luoghi davvero magici, pieni di significato e bellissimi. Noi ci arriveremo in pullman durante il trasferimento
che ci porterà a Coruña, capiate della Galizia, dove ci sarà tempo libero a disposizione per vistare la Torre di Ercole, piazza Maria Pita, la spettacolare baia e per gustare quello che dicono sia il miglior “pulpo”. Pernottamento a A’Coruña, cena libera.

Giorno 11 - 16 luglio A’Coruña | Madrid
Dopo colazione in hotel, trasferimento a Madrid, la capitale della Spagna, palazzi, piazze, viali e parchi testimoniano la regalità della Spagna, i musei, spesso visitabili gratuitamente dalle 18, custodiscono una infinità di opere d’arte, i quartieri più caratteristici, il Santiago
Bernabéu, sono le altre mete possibili. Cena e visita sono liberi. Pernottamento a Madrid.

Giorno 1217 luglio Madrid | Saragozza
Colazione in hotel ed in tarda mattinata, dopo un ultimo giro per la città, partenza in bus per Saragozza, capoluogo dell'Aragona. Posizionata sul fiume Ebro, in pieno centro sorge la Basilica barocca di Nuestra Señora del Pilar, il primo santuario mariano della storia, fondato
da San Giacomo nel luogo dove, sopra una colonna (pilar) gli apparve la Vergine. Fondata da Giulio Cesare la città custodisce monumenti in stile mudéjar, che unisce dettagli architettonici islamici e gotici come il Castello dell’Aljafería. Pernottamento a Saragozza, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 13 - 18 luglio Saragozza | Nîmes
Dopo colazione in hotel torniamo in Francia, arriveremo a Nîmes una città dell'Occitania, avamposto dell'Impero Romano, da vistare l’arena, l’anfiteatro del 70 d.C., utilizzato per concerti e corride, il tempio romano Maison Carréè e l'acquedotto Pont du Gard, su tre livelli.
Visita libera. cena di gruppo compresa nella quota. Pernottamento.

Giorno 14 - 19 luglio Nîmes | Italia
Durante l’ultimo giorno tutti i partecipanti saranno riportati ai punti di carico, prima punto in Italia a Ventimiglia.


Cammino dell'Oceano
Muxia / Finisterre / Santiago

dal 10 al 23 agosto 2019

scarica il pdf del programma

Cammino sulla costa da Muxia a Finisterre e Santiago e in altre parti del cammino
Pellegrinaggio “assistito” di 180 km, camminando continuativamente negli ultimi 115 km da Muxia a Santiago e nei punti più significativi del “Francese” dai Pirenei all’Atlantico. Viaggio dall’Italia in pullman che seguirà il gruppo per tutto il giro, porterà parte del peso dello zaino e chi non cammina, si dorme in hotel o in ostello, si visitano le più belle città del nord della Spagna.
Il Cammino di Santiago è per sua natura l’immersione in sé stessi, nella spiritualità e la natura di una terra “magica” percorsa con lo stesso intento da secoli. Con questo inedito cammino, dopo aver raggiunto a piedi i punti più significativi del “francese”, una volta arrivati sulla costa la seguiremo da nord fino alla meta, partendo da Muxia passando a Finisterre per giungere a Santiago, dopo 115 km, giusti per ricevere la Compostelliana e portare a casa ricordi indelebili di quella terra. Diverso da ogni altro cammino, passa su sentieri appena sistemati e abbondantemente segnalati, che portano i pellegrini da e verso Santiago, sorprenderà piacevolmente anche chi ha già fatto altri cammini. I boschi e la vista del mare all’orizzonte sono le sue caratteristiche, ma sarà l’arrivo nella piazza quasi appena usciti dal bosco , senza nessuna periferia, sarà indimenticabile. Ogni pellegrino sarà libero di percorrerlo da solo, in gruppo, o meglio, con nuovi compagni di viaggio. Il bus è un “supporto logistico”, che darà la possibilità di camminare per più o meno km, che darà eventuale assistenza e soprattutto, che consentirà, in meno giorni di percorrere e conoscere tutto il Cammino Francese, di visitare città spettacolari come Pamplona, Burgos, Leon.
Pernottamenti in hotel o, nei soli giorni di cammino da Muxia a Santiago, in autonomia negli ostelli.

Il viaggio è soggetto ad un numero minimo di partecipanti, possibili variazioni sul programma in base alle eventuali esigenze.

Programma di massima Partenza sabato 10 agosto | Ritorno venerdì 23 agosto 2019

Giorno 1
10 agosto Trasferimento in pullman a Lourdes
Durante il primo giorno tutti i partecipanti saranno raccolti ai punti di carico, ultima sosta in Italia a Ventimiglia, durante la notte si viaggia fino all’arrivo a Lourdes (stimato 5:00 AM) del secondo giorno. Pernottamento in bus

Giorno 211 agosto Lourdes | San Jean | Roncisvalle| Pamplona Cammino 28 Km |10 Km |3 Km
Ore 9,00 partenza da Lourdes per Saint Jean Pied du Port (2,5 ore) sosta per pranzo dei camminatori che potranno scegliere se percorrere la Via Alta per valicare i Pirenei (28 km) o una parte della via Bassa che risale il fiume per raggiungere Roncisvalle, famosa per la Chanson de Roland. Trasferimento a Pamplona per la visita della città e il pernottamento, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 312 agosto Pamplona | Alto del Perdon | Santo Domingo Irahe Burgos Cammino 10 Km | 3Km
Partenza per Pamplona dopo una breve visita del centro della città, si raggiunge a piedi l’Alto del Perdon poco fuori città, camminando per 10 o 3 Km a seconda delle capacità. Si riparte alla volta di Santo Domingo de la Calzada per una breve visita della cattedrale dove c’è un pollaio a ricordo di un miracolo e si arriva a Burgos dove si visiterà la spettacolare cattedrale e si pernotterà. Cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 413 agosto Burgos |Leon | Croce di Ferro | Ponferrada Cammino 10Km / 3Km
Dopo colazione, trasferimento a Leon, vista del centro città e della cattedrale, poi, dopo un tratto del cammino, arrivo alla Croce di Ferro, ai piedi della quale i pellegrini depositano le pietre o le intenzioni portate da casa. Trasferimento a Ponferrada dove si potrà visitare il castello appartenuto all’ordine dei Templari e dove si pernotterà, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 5 14 agosto Ponferrada | O’Cebreiro | Lugo | Muxia Cammino 10 / 14 Km
Trasferimento a Vega de Valcarce da dove inizia la salita verso O’Cebreiro il luogo religioso più importante per i Galiziani, con la chiesa di Santa Maria la Real e il Santo Graal. Trasferimento a Lugo per la visita della città con la “Muralla Romana” ed infine a Muxia, dove pernotteremo, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 615 agosto Muxia | Finisterre Cammino 28 Km
Attenzione | Da Muxia cominciano gli ultimi 115 km del cammino da percorrere consecutivamente che permetteranno di ricevere la Compostela, lungo la strada sarà indispensabile apporre i timbri sulla Credenziale, che testimonieranno il passaggio nei vari luoghi di culto o di sosta. Il percorso costeggia per un po’ l’oceano poi, quasi in perfetta solitudine, sale e si snoda tra boschi e radure, fino a farci rivedere l’oceano a Finisterre., dove di dorme, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 716 agosto Finisterre | Olveiroa Cammino 34 Km
Lasciando Finisterre si attraversa la “Playa de Langosteira” e dopo ancora qualche chilometro in riva all’oceano, il sentiero sale tra radure e boschi regalando scorci spettacolari e panorami infiniti, fino al piccolo paese di Olveiroa. Pernottamento in zona e cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 817 agosto Olveiroa | Negreira Cammino 32 Km
Ancora una tappa dove il silenzio, la pace, la natura dominano, dove ogni angolo merita una foto, dove gli incontri con altri pellegrini sono più sporadici e forse più veri. Il piccolo paese di Negreira accoglierà i pellegrini nella sua semplicità, senza disturbare l’atmosfera di quiete di questo cammino alternativo verso Santiago. Pernottamento a Negreira, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 918 agosto Negreira | Santiago Cammino 21 Km
È l’ultima tappa del cammino l’oceano da dove si è partiti è ormai lontano, ma la Galizia non smette di sorprendere, la natura cambia ancora volto ad ogni passo. Per arrivare a Santiago non c’è nessuna periferia da attraversare, si cominciano a vedere le guglie della cattedrale che spuntano da sopra gli alberi e non dai palazzi, l’ultimo bosco, poi un parco, due stradine ed infine la scalinata che porta fino alla piazza de Obradoiro al cospetto della cattedrale, alla meta. Restano da compiere i riti della fine del pellegrinaggio: il ritiro della Compostela, la messa, la vista della città. Pernottamento in un hotel del centro. Cena libera per potersi godere l’altro volto di Santiago, quello dei residenti degli universitari.

Giorno 1019 agosto Santiago Valladolid Trasferimento in pullman
Comincia il viaggio di rientro che spezzeremo con soste nelle più belle città che incontreremo. La prima è Valladolid, da visitare la cattedrale e le altre chiese, il palazzo reale e i musei tra cui quello dedicato a Cristoforo Colombo che morì qui 1506. Pernottamento in un hotel del centro, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 1120 agosto Valladolid | Saragozza Trasferimento in pullman
Colazione in hotel e partenza in bus per Saragozza, capoluogo dell'Aragona. Posizionata sul fiume Ebro, in pieno centro sorge la Basilica barocca di Nuestra Señora del Pilar, il primo santuario mariano della storia, fondato da San Giacomo nel luogo dove, sopra una colonna (pilar) gli apparve la Vergine. Fondata da Giulio Cesare, la città custodisce monumenti in stile mudéjar, che unisce dettagli architettonici islamici e gotici, come il Castello dell’Aljafería. Pernottamento a Saragozza, cena di gruppo compresa nella quota.

Giorno 1221 agosto Saragozza | Carcassonne Trasferimento in pullman
Faremo sosta a Carcassonne, la città fortificata fondata dai romani e successivamente diventato avamposto per il dominio della zona tra Francia e Spagna. Da visitare Château Comtal un castello del XII secolo situato all'interno della Cité che contiene reperti archeologici e offre la possibilità di fare un tour dei bastioni interni.

Giorno 1322 agosto Carcassonne | Avignone Trasferimento in pullman
Breve tratto in pullman che ci permetterà di stara più tempo ad Avignone, la città papale dal 1309 al 1377 , custodisce un eccezionale patrimonio storico artistico, come il Palazzo dei Papi e il ponte di St-Bénedez, dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’Unesco

Giorno 1423 agosto Avignone | Rimini Trasferimento in pullman
Lunga tappa di rientro in Italia, prima sosta a Ventimiglia, in seguito tutti i partecipanti saranno riaccompagnati ai punti di carico dell’andata.

Attenzione | Leggere attentamente
Inclusioni:
- Trasporto A/R in pullman GT;
- Trattamento in ½ pensione in camere doppie o singole in hotel 3* o similare - ad esclusione di alcune cene secondo il programma. A causa di scarsi servizi ricettivi dislocati lungo il percorso, sono probabili alcune modifiche di pernottamento prima e durante lo svolgimento del tour;
- Accompagnatore a disposizione per tutta la durata del viaggio;
- Colazioni.
Esclusioni:
- Tutto quanto non espresso da programma;
- Pranzi e alcune cene secondo il programma;
- Supplemento camera singola;
- Servizi extra;
- Mance.

Perché partire in autobus?
La presenza continua dell’autobus darà assistenza in caso di difficoltà nei giorni di cammino.
Potrai decidere di percorrere anche solo una parte delle tappe previste.
Potrai alleggerire il tuo zaino lasciando parte del peso sull’autobus e portare con te i bastoncini
Potrai conoscere l’intero Cammino Francese da Saint Jean in poi, camminare nei suoi punti più importanti e suggestivi, saltando quelli meno significativi.
Percorrerai continuativamente gli ultimi 112 km acquisendo il diritto di ricevere la Compostela.
Dormirai sempre in hotel oppure in ostello nei giorni di cammino.
Possono partecipare anche non camminatori che con l’autobus potranno visitare gli stessi luoghi dei pellegrini.
Potrai visitare alcune delle più belle città della Spagna oltre a Finisterre, Muxia e Lourdes in Francia.
Potrai tornare a casa in volo avendo meno giorni a disposizione.
Ci saranno esperte guide italiane per tutto il viaggio.



Per richieste ed informazioni contatta Alessandra
alessandrabedetti@caravantours.it
tel. 0541 363220

Vedi altro

Catalogo 2019 per Gruppi di Adulti e Studenti online!

FICO - Il parco Agroalimentare..

Coperture Assicurative..

Aquafan, Oltremare, Acquario di Cattolica, Italia in Miniatura